HYGGE, IL SEGRETO DELLA FELICITA’

 In NEWS

In tempi come questi in cui viviamo in un contesto internazionale permeato da problemi politici e sociali, c’è un segreto che viene direttamente dalla Norvegia ed è racchiuso in una parola che già dal suono, sembra far sorridere: “hygge”, propriamente, “benessere” e che al suo interno possiede il verbo “hugge”, abbracciare e “hygga”, confortare.

Ma cosa racchiude come significato emozionale la parola stessa?

Il segreto della felicità; sì, proprio così e questo è emerso sulla base di un campione dell’86% della popolazione danese la quale ha dichiarato di provare felicità quando, includendo un massimo di 4 persone, si “beve – per esempio – una bevanda calda all’interno di una casa e davanti ad un camino acceso”; o ancora, quando ci si ritrova a tavola con amici e si inizi a ricordare dei bei momenti passati insieme.

Insomma, tutto quanto sia sotto l’egida di un benessere psico fisico che riesca ad allontanare, soprattutto nell’oggi, quel senso di negatività sociale che troppo spesso attanaglia le nostre quotidianità.

Ed in Italia? Anche nel nostro “Bel Paese” sono molte le occasione in cui poter riproporre l’”hygge-style”: accendere più di 5 candele insieme ad adornare una tavolata; creare dei ricordi vivi ed immortalarli attraverso foto o video; preparare una torta magari insieme alla persona amata; ed ancora, cioccolata calda, libri e coccole a non finire. Insomma, a volte dare retta e confrontarci con pratiche lontane aiuterebbe il nostro spirito a tornare a ….sorridere.

Chi prova per primo?

Altri articoli